Cerca nel blog

sabato 24 maggio 2014

Parola di zingara... meglio di Pagnoncelli.

Oggi ho incontrato una vecchia zingara,  di quelle che leggono la mano, a cui ho chiesto di leggere il futuro su due personaggi che le ho mostrato sul tablet.

Non ha avuto un attimo di esitazione e sul tablet mi ha fatto questo disegnino che vi propongo.



Nessun commento:

Posta un commento