Cerca nel blog

venerdì 30 maggio 2014

Si, si, la colpa è del cappellino, caro il mio guru di Gorgonzola

Spietati come un amante tradito i grillo boys vogliono vedere il sangue scorrere, e, se non è sangue, almeno un colpetto di diarrea dalle chiappette dei due solitari despoti del movimento 5 stelle.

I quali, in piena paranoia isterica, stanno infilando una pirlata dietro l'altra, apparentemente incapaci di riprendere la guida del carro.

I tarallucci e anche il vino sono dietro l'angolo, ma non avranno più il sapore di prima.



Nessun commento:

Posta un commento