Cerca nel blog

sabato 7 giugno 2014

Daspo "calcinculo" non perdona. Tremate ladroni!

E Renzi si è arrabbiato, e di motivi ne ha tanti e tutti significativi.

Sembra che la Nemesi della Giustizia, anziché abbattersi sui ladroni di lungo corso, abbia scelto il candido prossimo Presidente di turno dell'EU per ricordare a tutti noi che il male ancora alligna nella politica, anche in quella che più si ostina a tentare di restarne fuori.

Il nostro prossimo eroe civile sarà Daspo, il calcinculo che non perdona?

Quanto sarebbe bello!



Nessun commento:

Posta un commento