Cerca nel blog

sabato 21 giugno 2014

Silvio a piedi nudi sui carboni ardenti

Chissà se per un ex potente sia meglio finire i propri giorni sbrigativamente, come in Francia con il marito di Maria Antonietta (non ricordo che numero avesse quel Luigi) oppure sotto una continua ma non letale gragnuola di colpi.

Certo che la scomunica ai mafiosi pronunciata oggi da Papa Francesco deve aver aggiunto benzina al fuoco già acceso sotto le flacide chiappette del nostro silviaccio nazionale.



Nessun commento:

Posta un commento