Cerca nel blog

domenica 24 agosto 2014

Storia di un capriccioso effimero vitalizio

Questa spietata estate non cessa di offrirci gustosi squarci della serie 'anche i ricchi piangono... se sono pirla e legaioli'.

Come andrà a finire la sgangherata storia di un disastroso e disastrato partitino capitalizzato ai fini contributivi per il suo inventore?

E l'osteria in cui è nato e si è sviluppato, perché non dichiararla monumento nazionale?



Nessun commento:

Posta un commento