Cerca nel blog

domenica 14 settembre 2014

Roboante cacofonia in via Bellerio a Milano

Il povero salvini matteo, infelice segretario della lega nord, ne sta tentando tante che di più non si può per tentare di tenere in piedi quella sgangherata associazione inventata dal padre del più noto Trota la cui fama riecheggia ancora nelle nebbiose valli prealpine.

L'ultima, in ordine di tempo, è la minacciata marcia su Roma (bisognerebbe creare un percorso riservato per queste iniziative che nascono sempre al nord, tipo Predappio, Genova e Milano) forte delle famose 300.000 doppiette sostituite da altrettanti più economici bastoni.

La crisi si sente, inutile nasconderselo.

Risultato? 

Al momento della partenza prevista da piazza del Duomo di Milano, al basìto matteo salvini si sono prsentati stormi di postini per il recapito di 300,000 certificati medici che giustificavano l'assenza dei richiamati. 

Salvì, Garibaldi fece contorsioni per racimolare un migliaio di aderenti per la sua regata Genova-Marsala, e tu, bello bello cacchio cacchio (grande Totò), ne vuoi trovare 300.000 con un sms?

Com'è quell'invito in milanese che finisce con 'i ciapp'?







Nessun commento:

Posta un commento