Cerca nel blog

venerdì 12 settembre 2014

Toh, un Silvio vendicativo...

La sua quotidianità è tutt'altro che esaltante: senza più giovin gnocchetta dopo la fuga della Francesca, gli rimangono solo i venerdi all'ospizio nell'impegnativa mansione di recuperatore di padelle usate ed i colloqui con Brunetta.

"Sempre la stessa sostanza" sembra che boffonchi nei momenti di passaggio tra le due attività, ma ancor più crudele diventa quando gli vengono comunicate cattive notizie dai tribunali.

Silvié ricordati:  "calati juncu ca passa la china" come dice sempre Marcello.



Nessun commento:

Posta un commento