Cerca nel blog

giovedì 16 ottobre 2014

Corriamo il rischio di non rivedere più il trota nella stanza dei bottoni

Il buon Chiamparino si è sbilanciato in una critica alla legge di stabilità, in difesa delle Regioni.

Noi gente della strada non sappiamo quanto abbiano inciso le spese per il mantenimento delle Regioni sia a statuto ordinario che straordinario, ma è da pensare che se dalla data della legge costitutiva delle regioni nel 1970 il rapporto Debito/Pil é passato dal 37,1 % al 127% del 2012, qualcosina di troppo e male avranno speso anche loro.

E a,llora, perché i politici, il personale, i privilegiati e gli amici degli amici devono essere esclusi da questa ondata di austerità che ha purtroppo colpito mezzo mondo?

Comunque si notano già gruppi di motivati contestatori del governo renzi.

Sotto: una immagine dell'agenzia Fluck.Press.




Nessun commento:

Posta un commento