Cerca nel blog

martedì 4 novembre 2014

Ipokritik, il demente a 5 stelle

Hanno festeggiato a champagne e musica di Beethoven come facevano gli aguzzini nazisti,  il losco farage ed il belìn grillo, dopo la carica della polizia contro il legittimo corteo della Fiom, e questa non è una bella cosa.

Ma qualcuno ha mai visto fare una cosa decente al patetico caruggi's king o leggere un qualsivoglia pensiero sensato nell'oppiaceo blog dedicato alle sue vittime da sindrome di Stoccolma?

Ipokritik, l'unico sedicente politicante che afferma essere il suo movimento senza un leader, a condizione che nessuno osi dissentire dai suoi farneticanti messaggi.

Se nella stanza dei bottoni ci fosse stato lui, avremmo assistito a questo:






Nessun commento:

Posta un commento