Cerca nel blog

giovedì 11 dicembre 2014

Eutanasia per beppe: perché farlo soffrire? tanto... é irrecuperabile.

Ormai le grasse sghignazzate che otteneva con i suoi comizi-spettacolo pseudo politici si sono affievolite ed i parenti e stipendiati convenuti sono ormai insufficienti a mascherare il vuoto e le pernacchie che accompagnano ogni sua uscita.

Ieri, poi, il presidente Napolitano ha voluto puntalizzare l'essenza del 5 stelle: "eversiva" ( che tende a rovesciare, a sconvolgere l’assetto sociale e statale, anche mediante atti rivoluzionarî o terroristici. cit. vocabolario Treccani) a cui il comicante neo politico ha risposto con un meditato e poderoso "ti querelo!".

Beppe, fatti da parte e lascia che i parlamentari pentastellati trovino una loro strada in base alle loro coscienze e alle esperienze finora maturate,

Non ti piace il declino?  Non piace a nessuno, ma ci si rassegna.



Nessun commento:

Posta un commento