Cerca nel blog

mercoledì 17 dicembre 2014

Un urlo dal selvaggio west: "mammaliturchi, arriva n'antro Bush!"

Jeb Bush, così si chiama l'ultimo aspirante candidato alla successione di Obama, e arriva direttamente dalla fattoria Bush, tristemente nota per l'allevamento di Presidenti USA tonti ma guerrafondai e questo piace tanto ai petrolieri e all'industria militare americana.

Jeb non è un anonimo rampollo di una famiglia di petrolieri, ma è stato anche quel governatore repubblicano della Florida, ago della bilancia nella competizione presidenziale ma con prevalenza di elettori democratici, che spacciò certificati di residenza e tessere elettorali ai repubblicani del Texas, Arizona e vicinanze, pur di far vincere il fratellone george w., indimenticato comico naturale, grande amico del nostro silviaccio da Arcore.

Si dovrà scontrare con Hilary Clinton... mica male una donna a governare gli USA.

Speremo bèn.






Nessun commento:

Posta un commento