Cerca nel blog

martedì 10 marzo 2015

Al Pirlùn, alias Ponzio Salvini

Tenebroso clima da medio oriente in fiamme quello di via Bellerio, sede della lega nord.

Torme di briganti tagliagole imperversano per i pochi ufficietti rimasti alla ricerca dell'infedele Flavius Tosi su cui pende inesorabile la fatwa  del crudele Al Pirlùn, travestitosi per l'occasione in Ponzio Salvini, cugino di matteo (quello scemo, no Renzi).

Prevedibile martirio.


Nessun commento:

Posta un commento