Cerca nel blog

lunedì 23 marzo 2015

Marine le Pen, l'ennesima vittima dei due sfigati italiani

Non doveva finire così, figlia di una benestante famiglia francese con il padre politico di lunga esperienza e la madre stuzzicosamente vendicativa, aveva davanti a sè una stuzzicosa e brillante carriera politica: poi lo sciagurato incontro con due gigolò della politica italiana.

Ora, dopo l'impossibile mancata vittoria alle elezioni amministrative, sta meditando la sua uscita definitiva dalla politica e da questa vita ormai contagiata dalla jella italiana.

Marine, ripensaci, se qui da noi abbiamo una Marina B. che non ci pensa proprio di andarsene perché dovresti farlo tu: in fondo anche le cozze simpatiche hanno un futuro.


Nessun commento:

Posta un commento