Cerca nel blog

domenica 1 marzo 2015

Roma vaccinata, se ne fotte di barbari e pirati

Ieri la lega nord tramite il suo stupido semisegretario ha mostrato tutta la sua inconsistenza politica ed intellettuale

Ha lavorato di vaffanculo (occhio che l'esoso grillo esige il copyright), di insolenze, di buffonate e di patetiche quanto inverosimili promesse: basta pensare che anche la meloni, confronto a lui, è sembrata quasi una statista di condominio di La Sgurgola.

Almeno il truce beppegrillo in casaleggio si è limitato a portare a Roma una esaltata adolescente in visita al Quirinale.  Perché non ha approfittato di una delle tante visite scolastiche? Bisogna incominciare a dubitare anche del grassone dei caruggi? Speriamo di no.





Nessun commento:

Posta un commento