Cerca nel blog

venerdì 13 marzo 2015

Salvì, almeno silvio le portava giovani e gnocche, ma te me pari un barbùn!

Sfavillante sala dei ricevimenti del fastoso Ospizio di Cesano Boscone, festa di addio al sùbito dimenticato Silvio Pompetta Esausta, è presente la miglior società meneghina e anche quella parigina.

Poteva mancare Al Pirlùn, l'ossessionante oggetto televisivo presenzialista che ormai appare anche tra una nube ed un scoscio su tutte le previsioni meterologiche trasmesse in Italia?

No, c'era.

Silvio, per mancanza di olgettine, tutte in vacanza ai Caraibi a sue spese, ha rifiutato l'invito, ma c'é chi, per raccattare un voto, non disdegna di farsi vedere anche con una pantagruelica tardona francese e sue avvinazzate amiche.

Si, c'é tanta tristezza nella sbandata destra italiana.





Nessun commento:

Posta un commento