Cerca nel blog

giovedì 14 maggio 2015

Il Caimano divorato dai sorci?

Ma che cuore hanno quelli del circolo magico dell'ex padelliere di Cesano Boscone?

Anche con i cavalli azzoppati si aveva un minimo di pietà: un colpo e via, senza ulteriori sofferenze.

Ci deve essere un profondo e radicato sadismo nell'animo di chi gli organizza la vita privata e pubblica: è mai possibile mandare un acciaccato vecchietto febbricitante e privo di pene bionico a lottare contro un mastino della portata di Fitto, e proprio a casa sua?

Pietà per chi cade una volta al giorno.

Come minkia faccia a rialzarsi sempre, però, non può saperlo che il "Maligno".




Nessun commento:

Posta un commento