Cerca nel blog

giovedì 16 luglio 2015

E' smargiasseria o qualcosa che attiene al dottor Alois Alzheimer?

Incauto come un pipistrello che volteggia a mezzogiorno, il nostro divertente ex tycoon de noantri ha deciso di fare le cose sul serio ed ha proclamato la rivoluzione popolare contro quei pochi reati che non ha fatto in tempo a depenalizzare e che i giudici si ostinano a ritenere ancora validi.

Non ridetegli dietro troppo sgangheratamente, in fondo ha la sua età, c'ha pure la pompetta fuori uso e Dudù lo guarda con diffidenza.

Troppi problemi per uno che deve versare 1.400.000 € al mese alla 'povera' veronica, sua fortunata ex moglie.


Nessun commento:

Posta un commento