Cerca nel blog

sabato 4 luglio 2015

Ermelinda, la bbona presidente del Consiglio di Venezia

Da igienista dentale di madre lingua inglese a laureata in giurisprudenza praticante e miss qualcosa, questa sembra essere l'evoluzione della donna berlusconiana in politica.

Adesso comprendiamo l'ostilità del silviaccio nei confronti della sgobbona senza lustrini e tanga Rosy Bindi.


Nessun commento:

Posta un commento