Cerca nel blog

lunedì 3 agosto 2015

Renzi sogna un letto di petali di rose, si ritrova cactus a volontà.

Il prode Matteo sta assumendo, giorno dopo giorno, l'immagine di un moderno Achille incazzato nero con avversari tonti e alleati infìdi, ma deciso a non arrendersi: per adesso sembra che un paio di scarpe anti cryptonite stiano egregiamente difendendo la sua terrena vulnerabilità. 

Praticamente, non c'é trippa per gatti.


Nessun commento:

Posta un commento