Cerca nel blog

sabato 5 settembre 2015

E' mezzanotte, in una malfamata strada della Milano tossica...

... puntuale come un cucù svizzero, da un tombino davanti all'ingresso di un losco palazzo affiora un inquietranto tizio che porta fuori la sua fedele pantegana, bisognosa di espellere i suoi quotidiani bisognini.

Starnazza il poveretto, ma i rari passanti arabi ed ispanici, tradizionali abitanti di quei luoghi, non lo degnano che di uno sguardo di pena e, dopo avergli rifilato un calcetto per spostarlo, continuano per la loro equivoca destinazione.

Riuscirà questa foto rubata con un tefonino a portare a conoscenza di qualche assistente sociale l'esistenza di questo caso umano?

Boh!  Per me...



Nessun commento:

Posta un commento