Cerca nel blog

venerdì 11 settembre 2015

L'uomo di Naledi... pfui!

E bisognava andare in una grotta del Sudafrica per scoprire le ossa di un ometto dal cervello grosso come un'arancia e dalla statura mignon, vissuto 2500 anni fa'??

Dalle nostre catacombe romane ogni mattina esce un Homo Naledi de noantri che da 2500 anni bazzica il nostro Parlamento con fare insulso e petulante.

E ha trovato pure moglie, ma per fortuna di figli non se ne parla.



Nessun commento:

Posta un commento