Cerca nel blog

mercoledì 14 ottobre 2015

Malandrinate lombardo-forzitaliote-legaiole...

Hanno arrestato il vice presidente del Consiglio regionale Mantovani per corruzione, il reato preferito da certi finti politici di qualsiasi colore, e fin qui un grazie alla Magistratura.

Ma poi veniamo a sapere da 'la Repubblica' di Genova che il denunciante é un architetto genovese, ed allora un dubbio si insinua: ma vuoi vedere che quel belìn del beppe si é messo a fare lo spione?

E ci scappa una vignetta.



Nessun commento:

Posta un commento