Cerca nel blog

mercoledì 30 dicembre 2015

Altro sacco di Roma, stavolta non sono i Galli Senoni...

...ma il rag. Attila Grillo e i sopravvissuti alle sue epurazioni.

Lo ha appena annunciato: 'adesso ci cucchiano Roma, poi da Milano in giù... e tu New York incomincia a stringere le chiappe'.






























.

martedì 29 dicembre 2015

Danielona de noantri, questo non te lo dovevano fare!

Perché!? 
Perché non ti hanno messo in cantina come si fa con le cose riutilizzabili, in fondo non sei ridotta a pezzi, ma ti hanno depositata in un triste mercatino dell'usato tra mobili vecchi, biciclette scassate e cianfrusaglia varia?  E, nell'angoscia di tenerti qualche giorno di troppo sul groppone, ti hanno applicato un prezzo stracciato ed un cartellone dedicato, come un bidone da rifilare in fretta.

E solo perché per le feste di fine anno ti sei vestita come un albero di natale con tanto di lucette intermittenti?

Questa umanità non ti merita, indomabile stridula femmina.






Giorgetta, il lato simpatico della destra

E' commovente la veemenza che è costretta a mettere in ogni suo intervento per sopperire alla scarsa attendibilità che il suo aspetto dimesso e la faccia che sembra ancora brufolosa, giusta per i giovani fasci di borgata turgidi più che virili, ma non per chi ascolta per intendere.

I voti che prende sono forse più voti di solidarietà che voti politici.



lunedì 28 dicembre 2015

Al Baghdadi capo dell'isis in Italia? Perché si fa chiamare Checco?

Inquietante, lo strano incontro tra il presunto al baghdadi e l'altrettanto presunto politico italiano matteo al pirlùn, di cosa avranno parlato?

Si vocifera di un'arma di distruzione di massa di cui la Patania é indiscussa leader di produzione in Europa.



domenica 27 dicembre 2015

Le secche, là dove prosperano polpi e cozze

Ci sono animaletti marini che hanno orrore del mare per navigatori, alcuni anche perché hanno le gambe corte... e anche il resto.






venerdì 25 dicembre 2015

Auguri a tutti da Umorismo b.F.

Sinceri auguri dal Boss (quello nero) e dal suo fedele redattore volontario non a libro paga (quello pallido) per frizzanti Festività. 


giovedì 24 dicembre 2015

Dài, senza Silvio la politica sarà molto meno divertente.

Paperone negli affari, Paperino nel vissuto quotidiano: questa é la schizofrenia che attanaglia tale Berlusconi dott. Silvio da Arcore.

Prendete la sua ultima trovata, quella di ririridiscendere in campo, rifare una specie di PdL e vincere a man bassa le prossime elezioni.

Chi altro avrebbe potuto enunciare tale proposito senza essere accompagnato, volente o nolente, al più vicino ospedale psichiatrico?

Ma é stato il Silvio Paperino ad enunciarlo e quindi é stato lasciato a piede libero.

 

mercoledì 23 dicembre 2015

E' che c'ha un caratteraccio...|

Orgogliosamente piccolo di statura, non altissimo come intelletto, ma dal gigantesco spigoloso caratteraccio, il nostro Renatino Bum Bum, Don Quishotte di Venezia, trasforma in statue di sale chiunque lo contraddica.

Ad eccezione del salinificatore a livello europeo, quel Renzi che sta faticosamente remando contro corrente per allontanarci dall'ingresso dell'Ade. 



martedì 22 dicembre 2015

C'é Bullon Man nel nostro destino? Ma, questo Destino, é sano di mente?

Dicono i giornali che bullon man, nei sondaggi pre elettorali, sia alla pari con Renzi e il suo PD.

Non sono iscritto ad alcun partito e non ricevo compensi sottobanco o privilegi, ma seguo con una discreta quantità di ansia l'evoluzione delle riforme e la stentata ripresa dell'economia, senza peraltro avvertire alcun pericolo per la mia libertà o per la democrazia, quindi non riesco ad inquadrare politicamente gli elettori di un ex bravo comico che nulla ha fatto o proposto di concreto dopo la sua discesa in campo bis.

Sindrome del 'vaffanculo day'?

Scarsino come valore, no?





lunedì 21 dicembre 2015

Ipocrisia? una multiproprietà con un sacco di semiproprietari, politici e non

Cosa dire del derelitto Silvio e del sanguigno macellaio fiorentino?

A scanso di equivoci, Renzi ha visto le chianine solo sul piatto, praticamente a fine corsa.


sabato 19 dicembre 2015

venerdì 18 dicembre 2015

Unione Stati Europei... che cavolo aspetti a nascere?

Il messaggio d'amore inviato ieri dal lupo siberiano Putin alla iena repubblicana USA Trump è stato chiarissimo: una conventio ad dominandum (maccheronico?).

E l'Europa, adesso che anche l'unica cosa che possedevamo in comune, il cristianesimo, ci viene aggredito e contestato dall' Islam radicale, cosa fà?  Anche lei si é messa in attesa di un qualche Godot a cui leccare le natiche in ordine sparso?

Tempi da canidi, ragazzi, con il Mediterraneo che brulica di portaerei e sommergibili russi, americani, cinesi, francesi, inglesi e quant'altri e che hanno in comune l'antico vizio che una volta accomodati non se ne vanno più.

Allons enfents de le patrie...

 







8

giovedì 17 dicembre 2015

Quando una 'trabant' vuole competere con un 'Ferrari'

Da 'il Giornale', unico rimorso di Montanelli vero giornalista, pace all'anima sua:

"Il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, attacca di petto il premier Matteo Renzi durante le comunicazioni del governo sul Consiglio europeo di oggi e domani."

martedì 15 dicembre 2015

Cursus honorum di minzolini... lo ricordate?

Ha faticato, ma avendo rimediato due denunce (traformate successivamente in due condanne dai Tribunali) ha ottenuto la meritata nomina a Senatore di un Senato che, per fortuna, non esisterà più nella sciagurata forma post bellica.

Complimenti minzolini, peccato che non sentiremo più parlare di te: ci divertivi un mucchio.




L'inesorabile potere della cultura... culinaria

Colpire allo stomaco per stordire, come hanno fatto con noi gli americani di Mconald's.

Mandiamogli i casamonica e rimpiangeranno di avere rotto i timpani con le loro criminali smargiassate.

Forse.


 

sabato 12 dicembre 2015

Facile fare il gay con il .... degli altri

"Sei un vigliacco" ha ciancicato il salvini, palo della banda dell'Ortica (cit. Jannacci), riferendosi al responsabile atteggiamento assunto dal governo italiano nei confronti dell'isis a fronte del paranoico intervento bombarolo dei soliti inglesi e francesi, immemori del fallimento della loro insulsa aggressività sperimentata sui campi di battaglia dell'Irak, Libia e Afganisthan.

Ma tant'é, vinacce ed erba diventano letali se lavorate per far credere a degli sprovveduti di essere le più brave e felici persone del mondo.



giovedì 10 dicembre 2015

I 3 cuccioli che hanno istigato la perfidia del berluska

Spietato come solo i ricconi sanno esserlo, il truce ras d'Arcore e dintorni sfrutta cinicamente gli amorosi sentimenti di Dudù e Dudina.



domenica 6 dicembre 2015

Le due notizie che hanno sconvolto il Matteo legaiolo.

La notizia che ha acceso la miccia é stata quella del possibile trapianto di ovaie in un uomo (link 'uomo mammo') e quella che ha fatto letteralmente esplodere di invidia il suo povero neurone residuo é stata la notizia del successo elettorale della sua socia Marine le Pen alle regionali francesi.

La tragica conseguenza la potete vedere qui sotto.


Speranza in un roseo futuro elettorale

Le bombe non hanno accesso a palazzo Chigi

Effettivamente, se le cose stanno  così, quelle cattive non hanno accesso.

Per quelle bbone, una vaga speranza.


giovedì 3 dicembre 2015

I ladri di Pisa hanno aperto una succursale in medio oriente

Incredibili peracottari del potere, putin ed erdogan stanno  stizzosamente giocherellando con il fuoco. 
 
Sembrano due ragazzini di 10 anni e non molto svegli.

Teniamoci stretto Renzi, che é un "ragazzino" come età, ma dimostra più ponderatezza di questi due zar e visir.

Brunetta, il fastidioso chihuahua del berluska, sta guaendo caiiii... caiiii...

Ormai ha rotto i campanelli a tutti con la sua strafottenza  tipo 'distintivo (da presidente del gruppo FI) e chiacchiere', ma tante chiacchiere e tutte inutili.

Nel suo cortile gattacci randagi inferociti gli stanno ballando intorno.