Cerca nel blog

sabato 2 gennaio 2016

La primavera elettorale sta già turbando estrogeni ed ormoni dei politici

"E fèrmete a' etrusco, ché te devo da di' 'na roba!"

Nelle ancora calde notti romane una roca voce romanesca di donna implora uno sconosciuto straniero.

Boh|?





Nessun commento:

Posta un commento